Due nuove uscite targate SPV/STEAMHAMMER per gli amanti dell'Hard Rock anni 80!

ACE FREHLEY – ORIGINS VOL. 1      15.04.2016
Ace Frehley, gia membro della Rock & Roll Hall of Fame, ha annunciato che il 15 Aprile 2016 uscirà Origins Vol. 1 (Steamhammer/Audioglobe), un nuovo album di cover nel quale collaborano con Ace alcuni dei più grandi nomi del rock and roll. In particolare, Ace ed il frontman dei KISS Paul Stanley suonano il successo dei Free "Fire and Water". I due non suonavano assieme dall'album Psycho Circus, registrato in occasione della reunion dei KISS.
Gli altri guest-musicians sono Slash che suona la sua chitarra sul classico dei Thin Lizzy "Emerald", Lita Ford che canta "Wild Thing" dei The Troggs, John 5, chitarrista di Rob Zombie, che suona "Parasite" dei KISS e "Spanish Castle Magic" di Jimi Hendrix, ed infine Mike McCreedy dei Pearl Jam che suona la chitarra su "Cold Gin" di Ace Frehley.
Le date del prossimo tour di Ace saranno annunciate al più presto. Durante il tour Ace sarà affiancato da Richie Scarlet (chitarra ritmica e voci), Chris Wyse al basso (The Cult) e Scott Coogan alla batteria (Nikki Sixx's Brides of Destruction).
Origins Vol. 1 segue il successo di “Space Invader”, pubblicato nel 2014 uscito dopo un periodo di 5 anni di riflessioni ed ha avuto grande successo in tutta Europa ricevendo elogi da parte della critica.



LITA FORD – TIME CAPSULE     15.04.2016
Lita Ford, una delle più giovani leggende viventi del rock 'n' roll, ha aperto la cassaforte dei ricordi e pubblicherà ad Aprile un disco di materiale ancora inedito “Time Capsule” su Steamhammer/Audioglobe
Living Like a Runaway: Lita Ford, A Memoir, documenta il suo viaggio artistico iniziato con le The Runaways e poi proseguito da solista per quattro decadi. Questo documentario e' accompagnato da Time Capsule, un disco nel quale suonano musicisti del calibro di Billy Sheehan al basso e Rodger Carter alla batteria, Dave Navarro al mandolino, Jeff Scott Soto che duetta con la Ford, Rick Nielsen e Robin Zander dei Cheap Trick ai cori  cori ed infine e Gene Simmons dei KISS che suona il basso.
L'album è una macchina del tempo che ci riporta al periodo pre-grunge, quando le graffianti performance vocali ed i riff di chitarra poderosi erano essenziali come l'ossigeno. In queste registrazioni dimenticate in qualche anfratto oscuro, si ascolta cosa succede quando musicisti di talento si ubriacano follemente e si rinchiudono in una stanza con il solo obbiettivo di "suonare come vogliono”senza l'etichetta discografica che gli mette il fiato sul collo per trovare il nuovo singolo.
La Ford ricorda che "avevo un sacco di questi nastri analogici a 24 tracce nell'armadio di casa nei Caraibi. Sono alcuni dei migliori lavori che abbia mai registrato e sono li che prendono la polvere. Ho preso due valigie e li ho portati di nuovo negli Stati Uniti". Time Capsule è un lavoro organico con i musicisti più cazzuti e dotati degli anni '80. Non c’erano spartiti da seguire – tutto succedeva in tempo reale e con il bicchiere di whiskey in mano.

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.