ANTHRAX - For All Kings: recensione

Artista: Anthrax
Titolo: For All Kings
Genere: Thrash Metal / Heavy Metal
Anno di uscita: 2016
Provenienza: ITA
Etichetta: Nuclear Blast
Voto: 97/100

Trentatre anni di carriera e ora l'undicesimo album in studio: sono questi i numeri con cui gli Anthrax si presentano sul mercato con For All Kings (26 febbraio 2016, Nuclear Blast).

Forti dell'esordio dell'eccellente Jon Donais (Shadows Fall) alla chitarra, al posto di Rob Caggiano, gli Anthrax ci ricordano di essere una band tutt'altro che vicina al pensionamento (diversamente dagli Slayer, touchè!) e distribuiscono un album che, ve lo assicuro, vi lascerà letteralmente a bocca aperta: è il loro migliore dagli anni d'oro, inutile girarci intorno. Joey Belladonna canta qui come non mai, e la sua voce è esattamente potente, e intonata, e carismatica, e viva come trenta e rotti anni fa. Charlie Benante alle pelli è un martello, preciso e potente, e al suo fianco Frank Bello si fa notare eccome con il suo groove di basso. E poi Scott Ian, il leader indiscusso del gruppo, che ritroviamo autore di un songwriting superiore e originale, più heavy che in passato ma non per questo meno aggressivo e potente. E ispirato, basti ascoltare Evil Twin, tributo all'attacco terroristico a Charlie Hebdo nel 2015.

Insomma, gli Anthrax di oggi incredibilmente valgono quasi quanto quelli degli anni ottanta, e sono più maturi come songwriter, migliori come musicisti, più uniti forse come band. Il precedente Worship Music (bello anche lui) gettava le basi, ma non toccava queste vette. Qui è magia pura. Ascoltate il thrash puro dell'opener You Gotta Believe: una cannonata! Come lei, spaccano tutto la title track For All Kings, eccellentemente interpretata da un Belladonna che poi da del suo meglio nella mid-tempo heavy Breathing Lightning, sensazionale hit dell'album e top track del recente storico del gruppo. E poi la gritna e il riff di Suzerain vi faranno saltare in piedi sulle sedie, con il finale del platter che non cala di una virgola e da fiato a tracce super come Blood Eagle Wings, All Of Them Thieves e l'orecchiabilissima This Battle Chose Us.

Tre parole per concludere. Disco dell'anno.

TRACKLIST

1 Impaled 1:31
2 You Gotta Believe 6:00
3 Monster At The End 3:55
4 For All Kings 5:00
5 Breathing Lightning 5:37
6 Breathing Out 0:55
7 Suzerain 4:53
8 Evil Twin 4:40
9 Blood Eagle Wings 7:53
10 Defend Avenge 5:13
11 All Of Them Thieves 5:14
12 This Battle Chose Us 4:53
13 Zero Tolerance 3:48

FORMAZIONE

Joey Belladonna – lead vocals
Scott Ian – rhythm guitar, backing vocals
Charlie Benante – drums
Frank Bello – bass guitar, backing vocals
Jon Donais – lead guitar

CONTATTI

http://anthrax.com/

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.