DAVID BOWIE: la scomparsa del Duca Bianco


Anche i Ragazzi dello Zoo di Berlino (dal celeberrimo film Christiane F. - I Ragazzi dello Zoo di Berlino, ndr) non hanno più un Eroe da cantare. David Bowie, il Duca Bianco, ha inverito la sua rotta ed è tornato lassù, tra le stelle che da sempre gli appartengono. Non a caso era lui l'uomo che cadde sulla terra, l'immortale uomo delle stelle. Ora vivrà in eterno tra gli astri, e nei cuori dei suoi innumerevoli fans.

69 anni vissuti nei panni di un'artista camaleontico, tra i più bravi di sempre a districarsi tra i meandri del mercato musicale avendo abbracciato ogni sorta di genere andasse dal pop, alla dance, al jazz fino al rock più duro. David Robert Jones, così all'anagrafe, è stato uno dei cantanti più originali e influenti di sempre, e sarà ricordato come uno dei principali protagonisti della scena degli anni settanta e ottanta in particolare, grazie al suo fascino, al suo carisma, alla sua musica.

A vincerlo su questa terra è stato un cancro contro cui combatteva da 18 mesi. Solo qualche giorno fa festeggiava con noi il suo compleanno e la pubblicazione del suo ultimo testamento musicale a titolo Blackstar.

Questo il comunicato ufficiale del suo decesso: "David è morto pacificamente oggi, circondato dai suoi famigliari dopo una coraggiosa battaglia di 18 mesi contro il cancro. Molti di voi parteciperanno a questo grave lutto, vi chiediamo di rispettare la privacy della famiglia in questo momento di dolore."

Impossibile descrivere a parole la perdita che ha subito oggi il mondo della musica tutto. Non ci sarà mai un altro come lui, questo è già chiaro. Lo dimostra l'affetto della gente tutta.

Ciao David, noi ti vogliamo ricordare così, con questo tuo brano che ripercorre con nostalgia momenti del tuo passato. Già ci manchi..

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.