WARHAWK - Down In Hell: recensione

Artista: Warhawk
Titolo: Down In Hell
Genere: Heavy Speed Metal
Anno di uscita: 2014
Provenienza: ITA
Etichetta: /
Voto: 74/100

Down In Hell è il titolo del disco d'esordio della formazione heavy/speed metal dei Warhawk, originaria del Veneto. L'album, autoprodotto, è uscito nel corso del 2014.

Con in primo piano la voce scream del cantante Chianti, il platter orienta immediatamente il suo sound verso la decade ottantiana del metal, rifacendosi alle innumerevoli band NWOBHM di quegli anni e in particolare ai vari Iron Maiden, Judas Priest e Saxon, con menzione necessaria per i Raven per il tratto più speed di questa musica. Di buona fattura, il disco si avvale di suoni caserecci ma ben tarati che ne esaltano il lato più grezzo e graffiante, lasciando frontale il riffing affilato delle chitarre, messo li per lacerare i timpani dell'ascoltatore, con grinta, e qualità.

Preziosa anche la sezione ritmica e discretamente vario il songwriting, che permette ai sette brani qui contenuti di entusiasmare i fans, dimostrando anche una non banale varietà. In particolare, saranno le canzoni “Rising From The Dump” e “The World I Have Enough” a regalarvi i migliori headbanging, convincendovi fin dal primo ascolto con la loro rapidità e con il loro sound di immediato appeal e facendo da luci guida di un album in fin dei conti assolutamente godibile.

 TRACKLIST

1. Bloody Brawl
2. Flying Tigers
3. Rising from the Dump
4. The Dark Road
5. The World I Have Enough
6. Warriors of The Seas
7. Running for Vengeance

FORMAZIONE


Chianti (Voce)
Ricky (Chitarra)
Fabio (Chitarra)
Gorby (Basso)
Ammonio (Batteria)

CONTATTI

https://www.facebook.com/WarhawkMetalBand

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.