CHRIS CORNELL - Higher Truth: recensione

Artista: Chris Cornell
Titolo: Higher Truth
Genere: Rock acustico
Anno di uscita: 2015
Provenienza: USA
Etichetta: Universal
Voto: 94/100

Ecco, questi sono gli album che rendono i recensori fieri del loro lavoro critico.

Finalmente, dopo scontentezze e passi falsi, Chris Cornell, leader storico del gruppo Soundgarden, ha trovato la giusta dimensione verso cui muovere la sua carriera solista: il rock acustico. E Higher Truth, uscito a metà del settembre 2015 per Universal, è uno degli highlight assoluti di questo anno di musica rock.

Pur essendo un album apparentemente semplice e ben poco innovativo, per come si fonda solo sul binomio voce-chitarra acustica (e su qualche accompagnamento in sottofondo dei comunque bravi Brendan O'Brien, Patrick Warren, Matt Chamberlain e Anne Marie Simpson) che già hanno testato tanti miti (tantissimi) nel tantativo di rilanciare la loro carriera, questo si fa apprezzare per il suo approccio intimista e sincero, oltre che per l'indubbio talento vocale e compositivo di un Cornell finalmente sugli scudi. Le canzoni non restano mai sospese o incomplete, hanno tutte una ragion d'essere all'interno del racconto intrapreso da questo musicista che, un po' alla Bruce Springsteen e un po' alla Warren Haynes, un po' con piglio pop rock e un po' con tocco alternative e blues, si muove a suo agio tra melodie e atmosfere soffuse ma intense.

Ed ecco che la opener e singolo Nearly Forgot My Broken Heart finirà con facilità a dominare le radio rock internazionali, per come sa combinare con stile la potenza del suo testo con la nostalgica atmosfera delle sue note. Sulla stessa lunghezza d'onda troviamo Murderer of blue skies e la soffusa Let your eyes Wander, mentre la ballata piano e voce (alla James Blunt) della title track Higher Truth ci fa venire una voglia matta di correre e di sfogarci. Ancora, Worried Moon ricorda tanto l'ultimo Bruce Springsteen e Only These Words ci delizia con il suo bel ritmo, mentre più in generale il disco tutto riesce a toccare quà e là le nostre emozioni, incollandoci l'orecchio alle casse dello stereo.

Devo dirlo? Higher Truth è un must buy. Fondamentale per ogni collezione che si rispetti.

TRACKLIST

1. "Nearly Forgot My Broken Heart" 3:54
2. "Dead Wishes" 4:55
3. "Worried Moon" 4:32
4. "Before We Disappear" 3:51
5. "Through the Window" 4:41
6. "Josephine" 3:38
7. "Murderer of Blue Skies" 3:42
8. "Higher Truth" 5:06
9. "Let Your Eyes Wander" 3:42
10. "Only These Words" 3:29
11. "Circling" 3:28
12. "Our Time in the Universe" 4:19

FORMAZIONE

Chris Cornell - vocals, guitar, bass, mandolin, percussion
Brendan O'Brien - guitar, bass, keyboards, hurdy gurdy, drums, percussion
Patrick Warren - piano
Matt Chamberlain - drums
Anne Marie Simpson - strings

CONTATTI

www.operaofficialband.com
https://www.facebook.com/OPERAofficialband

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.