Terzo Grado - Indagine Sul POP PROGRESSIVO italiano: recensione

Titolo: Terzo Grado
Sottotitolo: Indagine Sul POP PROGRESSIVO italiano
Autore: Alessio Marino, Massimiliano Bruno
Anno: 2015
Genere: Saggio / Raccolta di Interviste
Casa Editrice: Tsunami Edizioni
Prezzo: € 24,50 (compra)
Pagine: 432
Voto: 8/10

Disponibile anche in edizione speciale, limitata a 300 pezzi con la ristampa del più raro 45 giri del progressive italiano (Diluvio/Conoscevo un uomo di Hellua Xenium), Terzo Grado - Indagine Sul POP PROGRESSIVO italiano è il nuovo spaccato editoriale sulla scena progressive italiana pubblicato da Tsunami Edizioni.

Con la volontà di scavare a fondo in una storia che, per tanti aspetti, risulta ancora avvolta da un alone di mistero, Alessio Marino e Massimiliano Bruno, gli autori di questo libro, sono andati alla ricerca delle formazioni misconosciute della scena prog e beat italiana anni'70 (oltre che di quelle più famose e di culto), facendosi raccontare la loro storia e i loro ricordi di quegli anni di brillante fervore musicale italiano. Strutturato come una sorta di interrogatorio poliziesco e suddiviso in fascicoli, questo excursus pare maggiormente indirizzato agli appassionati e ai collezionisti, piuttosto che ai neofiti del genere, e dopo una parte iniziale di approfondimento generale e le suddette interviste presenta non a caso un appendice storica del genere e una discografia essenziale di rarità uscite nei diversi formati dell'epoca.

Forte delle testimonianze esclusive di realtà come Orme, Trip, Hellua Xenium, Eremiti, Nuove Luci, Scorpyo, per citarne solo alcune delle ventisette che prestano la loro voce a questa opera, Terzo Grado è un saggio fondamentale per chi quegli anni li ha realmenti vissuti e per chi, più giovane, li avrebbe voluti vivere. Collezionisti, nostalgici, appassionati: fatelo vostro. E' quasi meglio di una enciclopedia.



2 commenti:

  1. marcello cruez27 giugno 2015 12:19

    Davvero un bel libro.. Sono già un lettore della rivista di Alessio Marino "Storie di giovani pop" che approfondisce ancor meglio il fenomeno beat progressive.. Bella recensione anche se non hai parlato del 45 giri incluso ....davvero un gioiellino!

    RispondiElimina
  2. Miglior libro sul progressive rock in assoluto e che spazia sapientemente sul beat, psichedelia e hard rock. Insomma l'Italia del pop anni 60 e 70 messa nella lente di ingrandimento del giornalista numero uno in Italia: Alessio Marino fra le sue pubblicazioni e il suo canale youtube e' il massimo esperto di pop. Miglior libro che ogni collezionista ed amante dovrebbe avere tassativamente!

    RispondiElimina

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.