DRAKKAR - Run With The Wolf: recensione

Artista: Drakkar
Titolo: Run With The Wolf
Genere: Power Metal
Anno di uscita: 2015
Provenienza: ITA
Etichetta: My Kingdom Music
Voto: 73/100

Questa band lombarda, ha confermato nel corso del tempo d' esser uno dei punti di riferimento non solo del Power Metal, ma di tutta la scena Metal della nostra penisola, riuscendo a consegnare sempre ottimi prodotti.

Dopo uno stacco iniziato nel 2002, ritornarono 10 anni dopo con il grandioso: " When The Lightning Strikes", e ora dopo solo 3 anni fortificano la loro discografia con un altro buon tassello.

Il platter inizia con una sempre presente intro preparatoria, che fa da ponte alla bellissima "Rise Of The Dark Lords" che rappresenta tutto quello che vorremmo sentire in un album Power, con un songwriting immediato e ricco d'energia. Accentuate sono le tastiere nella terza traccia, nonché Titletrack dell'album, che come la precedente risulta buona immediata.

Arriviamo a "Watcher On The Wall" e "Ride The Storm", la prima leggermente sottotono rispetto alle precedenti, la seconda invece, risulta fresca e mai noiosa, grazie alle ottime e folkloristiche cornamuse.

"Burning" ritorna sulle atmosfere più "dure" dell'album, con un ottimo assolo composto da un duetto tra la chitarra di Dario e le tastiere di Emanuele.

Un viaggio in'Irlanda vi attende con "Southern Cross", che grazie all'ottima prova di Dave e dal buonissimo lavoro di tastiere e flauti, spezza il ritmo dell'album con una, perfettamente riuscita, traccia dal sapore Folk Metal.

"Gods Of Thunder" è un brano di buona fattura, ma che aggiunge poco di quanto abbiamo già detto, se non che al suo interno siano presenti nomi come Terence Holler e Olaf Thorsen.

"Invincible" invece risulta poco ispirata e non soddisfa, anche per colpa di uno scialbo ritornello che abbassa il livello della canzone.

I 7 minuti finali del CD, sono composti da una singola e gloriosa traccia dal titolo "Call Of The Dragonblood", che lo conclude nel miglior modo possibile.

"Run With The Wolf", non è un capolavoro, ma riesce comunque a darci emozioni, sotto forma di epiche cavalcate di chitarra e ottimi cori, sorretti dalla sempre buona voce di Dave dell'Orto.
I grandi Drakkar, hanno fatto un buonissimo album, d'ascoltare e comprare assolutamente, e con questo non posso che augurargli una sempre più lunga carriera.

TRACKLIST

01. Rise Of The Dark Lords (1:24)
02. Under The Banners Of War (4:48)
03. Run With The Wolf (4:24)
04. Watcher On The Wall (4:31)
05. Ride The Storm (4:35)
06. Burning (4:50)
07. Southern Cross (4:09)
08. Gods Of Thunder (5:13)
09. Invincible (4:33)
10. Call Of The Dragonblood (7:01)

FORMAZIONE

Dave dell'Orto: Voce
Dario Beretta: Chitarra
Emanuele Laghi: Tastiere
Simone Cappato: Basso
Paolo Pirola: Batterista

CONTATTI

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.