WE ARE IMPALA - Synesthesia: recensione

Artista: We Are Impala
Titolo: Synesthesia
Genere: Stoner / Post-Rock / Strumentale
Anno di uscita: 2015
Provenienza: SPA
Etichetta: Jetglow Recordings
Voto: 86/100

Il chiaroscuro cromatico della cover di Synesthesia, debut album della formazione spagnola dei We Are Impala, si riflette perfettamente nelle melodie strumentali di questi quattro musicisti.

L'esordio discografico sotto un'unica line-up del chitarrista Xevi Strings, del bassista Mauro Pinto, del tastierista Albert Guanyabens e del batterista Ander Soto crea infatti un'ambiente musicale ricco di differenti trame e sfacettature, proponendo una serie di sei composizioni strumentali che aprono la mente dell'ascoltatore, per spingerlo nei sentieri dell'immaginazione e della totale immersione nelle note policromatiche che sono caratteristica di questa opera. Rifacendosi in modo piuttosto esplicito ai dettami della scena post-rock internazionale, ma non solo, viste le spiccate influenze stoner e psichedeliche, nonchè progressive, che questi ragazzi dimostrano di avere nel loro bagaglio.  

Suoni nitidi e avvolgenti, freschi e moderni, aggiungono sfumature lucenti al prodotto, spingendo verso l'alto le sei brillanti storie scritte in musica dai We Are Impala. Con grande padronanza tecnica, queste sei tracce prendono avvio con l'eleganza indiscussa di Tentakloj, a cui segue il misticismo del vero capolavoro di questo platter, a titolo Forgesis, un conubio di trame e melodie curato fin nel minimo dettaglio. Sono poi le emozioni e i sentimenti a farla da padrone in Delaylama, canzone in contrasto con la più secca, metallica e sperimantale Abstrakta, mentre le finali Kasden e Heleco sfruttano il loro lungo minutaggio a vantaggio dei molteplici significati racchiusi al loro interno.

Insomma, Synesthesia è un viaggio rilassante, orfano di fatiche e pensieri, che avvolge come un caldo manto l'ascoltatore, spingendolo sulle ali della fantasia e del terapeutico sognare. Personalmente, è un disco che ho amato. 

TRACKLIST

1. Tentakloj
2. Forgesis
3. Delaylama
4. Abstrakta
5. Kasden
6. Heleco

FORMAZIONE

Xevi Strings (guitar)
Mauro Pinto (bass)
Albert Guanyabens (Keys)
Ander Soto (drums)

CONTATTI

https://www.facebook.com/WeareImpalaMusic

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.