Soul Rape - Endless Reign - Recensione

Artista: Soul Rape
Titolo: Endless Reign
Genere: Technical Death Metal
Provenienza: ITA
Anno di uscita: 2015
Etichetta: Punishment 18 Records
Voto: 85/100

Standing ovation per i Soul Rape da Varese, una formazione progressive/technical death metal che ha debuttato sulla lunga distanza a fine gennaio con l'incredibile album Endless Reign, uscito per Punishment 18 Records

Atmosfere orientali, poi latine, talvolta cupe come la notte più spaventosa, con cambi di ritmo continui e aperture melodiche, sono gli ingredienti di una registrazione monolitica, tra le migliori ascoltate negli ultimi anni nella scena italiana e internazionale tra gli emergenti, che mette in mostra una incredibile varietà di strutture e sonorità lungo le otto tracce che la compongono, le quali appaiono solide e compatte come quelle dei capolavori di Morbid Angel, Pestilence, Carcass (secondo periodo), Death, etc. Una cattedrale nera del death metal, edificata di assoli fulminanti, riff affilati e complicatissimi, violenti ma capaci di apparire talvolta anche melodici, con una vocalità lacerante e varia, un groove di basso massiccio e denso, e un lavoro di batteria a cinque stelle.. Sì, siamo oggi di fronte a un prodotto da acquistare a scatola chiusa, consigliato a tutti gli appassionati del genere, definito sin nel minimo dettaglio, specie sonoro.

Nel dettaglio dei brani, i cambi continui di tempo e le atmosfere enormi di Like the Serpent's Tongue valgono, già da sole, il prezzo d'acquisto di un platter che trova ulteriore ragion d'essere nel melodicissimo sound di apertura di Illusion & Sufference, una traccia originalissima che esplode in un istante di violenza carcassiana. Ci inchiniamo poi al cospetto della latina e cattivissima Saudade de Morte, facendoci rapire dal muro sonoro immenso di With My Fingers I've Touched Death, e dal gusto quasi sinfonico della esclusiva Soul Rape, in definitiva le tracce di spicco di questo grande album. Che, lo ribadiamo, non può e non deve passare in sordina, ma ha da essere amato e contemplato da tutti come un piccolo capolavoro della nostra scena italiana. 

TRACKLIST

1. Endless Reign
2. Like the Serpent's Tongue
3. Illusion & Sufference
4. Gargoyles
5. With My Fingers I've Touched Death
6. Saudade de Morte
7. Soul Rape
8. Primordial Paradox

FORMAZIONE

Guglio – Bass, Vocals (backing)
Larry – Vocals (lead), Guitars
Tambo – Guitars, Vocals (backing)
Peterbat – Drums

CONTATTI

https://www.facebook.com/SoulRape

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.