Black Star Riders - The Killer Instinct - Recensione

Artista: Black Star Riders
Titolo: The Killer Instinct
Genere: Hard Rock
Provenienza: Europa
Anno di uscita: 2015
Etichetta: Nuclear Blast
Voto: 88/100
 

I Black Star Riders di Ricky Warwick e Scott Gorham pubblicheranno domani, 23 febbraio 2015, via Nuclear Blast, il loro nuovo album The Killer Instinct, la seconda registrazione in studio nell’arco dei tre anni trascorsi dalla loro fondazione.

Sempre influenzati dal compianto Phil Lynott e dai suoi Thin Lizzy, i cinque musicisti hanno lavorato assieme al bravo produttore Nick Raskulinecz a un nuovo disco di puro hard rock, forte di quell’originale e stupendo intreccio di chitarre soliste che aveva reso celebre lo storico ensemble irlandese da cui la band ha avuto origine. Diversamente dal predecessore All Hell Breaks Loose (2013) però, i Black Star Riders riescono oggi a discostarsi maggiormente da quel sound antico, producendo un disco un po' più originale e forte di qualche spunto più moderno, insomma, meno derivativo e con lo spirito di gruppo maggiormente in rilievo.

In particolare, Ricky Warwick appare sempre perfetto nel vestire i pesanti panni del Rocker, ma la sua prova oggi non è più soltanto una imitazione, ma bensì una riesecuzione ispirata, convincente e qualitativamente ineccepibile degli insegnamenti del Maestro. Tanto che il suo sodalizio con Gorham si mostra incrementato, merito anche dell’intenso periodo passato dai due assieme a meglio conoscersi in tour. Damon Johnson dal canto suo è sempre perfetto nel supporto del suo compagno di corde, con il quale duetta in parti chitarristiche a cinque e più stelle, mentre il neo-ingresso Robbie Crane al basso regala un ottimo groove al platter, combinandosi alla perfezione con Jimmy DeGrasso alle pelli.

Le canzoni, tutte e dieci dotate di un songwriting sopra le righe, si intrecciano tra di loro dando alla registrazione una bella continuità di suoni, senza mai più di tanto ripetersi nelle strutture. E se il già singolo The Killer Instinct, assieme a Bullet Blues, vuole dare in apertura un senso di linearità con il precedente capitolo, ci pensa Finest Hour a cambiare definitivamente passo all’opera, con un sound classico, ma allo stesso tempo moderno alla Nickelback, che è davvero la fine del mondo. Parimenti, Soldierstown è una stupenda cavalcata melodica in puro stile Lizzy, con Charlie I Gotta Go che si mette in luce invece grazie alla energia sprigionata dal suo refrain, corale, da stadio.

Blindsided poi è la mid-tempo che tutti noi sognavamo, capace di abbinare emozioni e melodie in un gioco di suoni e feeling degno solo dei grandi. Da brividi. Si prosegue con la solida Through The Motions, a cui segue una Sex, Guns & Gasoline in perfetto stile party. Infine, nuova potenziale hit di questo album è Turn In Your Arms, la canzone capace di abbinare al meglio riffing, vocalità, e melodie, con assoli tremendi e tanto, tantissimo stile e groove, da vendere. Chiude l’opera You Little Liar, un altro componimento meritevole della stellina di ‘migliore canzone’ dell’album, energico e brillante grazie ad un sound ancora spettacolare e un refrain dall’appeal unico.

Concludendo, i Black Star Riders sono riusciti a togliersi di dosso la nomea di ”nuovi Thin Lizzy”, pubblicando un nuovo album sì debitore del genio di Phil Lynott, ma allo stesso tempo forte di uno spirito di gruppo inedito, che non è mai stato così forte in precedenza. Lasciatemelo dire: tanto di cappello a questi grandi musicisti!

TRACKLIST

01. The Killer Instinct
02. Bullet Blues
03. Finest Hour
 04. Soldierstown
 05. Charlie I Gotta Go
06. Blindsided
 07. Through The Motions
08. Sex, Guns & Gasoline
09. Turn In Your Arms
10. You Little Liar

FORMAZIONE

Ricky Warwick – voce
Scott Gorham – chitarra
Damon Johnson – chitarra
Robbie Crane – basso
Jimmy DeGrasso – batteria

CONTATTI

Official Website: http://blackstarriders.com/
Official Facebook: https://www.facebook.com/BlackStarRidersOfficial

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.