Mastercastle - Enfer (De La Bibliotheque Nationale) - Recensione


Artista: Mastercastle
Titolo: Enfer (De La Bibliotheque Nationale)
Genere: Neoclassical metal / Melodic heavy metal
Anno di uscita: 2014
Provenienza: Italia
Etichetta: Scarlet Records
Voto: 85/100


I liguri Mastercastle si presentano al traguardo del quinto album (in sei anni!) con due importanti novità - nuovo batterista (Francesco La Rosa - drummer di Extrema e Meganoidi - che sostituisce il celebre John Macaluso) e nuova etichetta (Scarlet Records al posto di Lion Music) - senza che ciò abbia influito particolarmente né sulla proposta musicale presentata né sulla qualità complessiva dell‘uscita, che rispetta gli altissimi livelli dei precedenti dischi.


L’album - che si presenta in una elegante confezione digipack - è composto da dieci tracce (oltre a due bonus track) che, senza concretizzarsi in un vero e proprio concept album, sono legate da un filo conduttore unitario rappresentato dai concetti di segreto e proibito, idealmente contenuti nella sezione “Enfer” della Biblioteca Nazionale di Parigi, dedicata ai testi “maledetti“.


L’inizio è affidato a “The Castle”, classico brano d’apertura veloce e melodico, impreziosito da un assolo al fulmicotone del funambolo Pier Gonella, seguito a ruota dal potente riff di “Let Me Out”, che si apre in un mid - tempo armonioso, impreziosito dalle tastiere dell’ospite Andrea De Paoli (Labyrinth), che ritroveremo presenti - in un ruolo di cesellatura del suono - durante numerose tracce.


Il ritmo si alza nuovamente con la successiva “Naked”, brano veloce introdotto da un potente riff e dall’accettivante ritornello.


Pirates” tratta del ricordo dei giochi dell’infanzia con un mid - tempo con un sognante stacco centrale in cui tornano protagonisti piano e tastiere che ci conducono direttamente all’emozionante assolo di chitarra.


Giunge il turno di “Enfer”, brano trainante dell’album, per cui la band ha realizzato anche un videoclip (lo potete vedere qui: https://www.youtube.com/watch?v=yMEer8GvB5Y), in cui spiccano l’efficace ritornello e lo stacco centrale di grande intensità con l’emozionante voce di Giorgia Gueglio in grande evidenza.

Straight To The Bone”, brano con una più marcata influenza prog, che la cantante (ed autrice dei testi) dedica al suo amore per la pittura, parte con un ritmo cadenzato che si alza notevolmente nell’incandescente parte centrale, per poi ritornare all‘incedere iniziale.

Segue “Throne Of Time”, brano di chiara matrice power metal, in cui La Rosa impressiona per velocità e fantasia del drumming (proprio sul “terreno” preferito del suo predecessore).

Behind The Veil” è una sognante ballad con intro per sole voce e tastiere, nel cui climax fanno il loro ingresso gli altri membri della band al completo, la cui quiete ci conduce alla successiva ed adrenalinica “Venice”, molto ben sorretta dalla sezione ritmica guidata dal basso del sempre preciso e dinamico Steve Vawamas.

Il finale dell’album vero e proprio è riservato alla strumentale “Coming Bach”, rilettura in chiave hard rock del “Preludio in Re Minore BWV 999” di Johann Sebastian Bach, di evidente sapore neoclassico, come nella migliore tradizione del chitarrista ligure.

Le bonus track sono “Cat-House”, nuova versione del classico della band estratto dal secondo album “Last Desire”, ed una versione strumentale di “Alone”, tratta dal terzo disco “Dangerous Diamonds”, in cui ritroviamo come ospite il drummer Alessandro Bissa, già con la band fino al 2011.

In conclusione, i Mastercastle fanno filotto, continuando il loro percorso musicale con coerenza e convinzione, producendo la quinta prova assolutamente convincente su cinque uscite. La band, in una perfetta amalgama di melodia e potenza, supera nuovamente ogni esame a pieni voti.

Menzione a parte per il solito, straordinario lavoro alla sei corde di Gonella. Chapeau.

TRACKLIST

01. The Castle
02. Let Me Out
03. Naked
04. Pirates
05. Enfer
06. Straight To The Bone
07. Throne Of Time
08. Behind The Veil
09. Venice
10. Coming Bach
11. Cat-House (bonus track)
12. Alone (bonus track)

FORMAZIONE

Giorgia Gueglio - voce
Pier Gonella - chitarra
Steve Vawamas - basso
Francesco La Rosa - batteria

LINK


http://www.mastercastle.net/

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.