Battle Beast - Unholy Savior - Recensione

Artista: Battle Beast
Titolo: Unholy Savior
Genere: Heavy Modern Metal
Anno di uscita: 2015
Provenienza: FIN
Etichetta: Nuclear Blast
Voto: 80/100

Oh bene, un bel passo avanti. Dopo aver bollato come delusione il disco omonimo del 2013, posso finalmente riconoscere le importanti qualità di Unholy Savior, il terzo album della formazione dei Battle Beast. Scoprendo tutto il talento di questa giovane band female-fronted finlandese.

Per la serie ''suonare meno cose è meglio'', questi ragazzi si orientano oggi verso un solo genere, o meglio verso una sola proposta musicale, diversamente da quanto accadeva nel (troppo) multiforme precedente lavoro. La band, guidata dalla brava cantante Noora Louhimo, lavora così a un pregievole hard 'n' heavy bombastico e semi sinfonico, che spinge verso refrain orecchiabili, ottantiani, radiofonici, quasi pop e ad effetto, e a passaggi di grande epicità e collettività. Quasi come se i Def Leppard o altri musicisti della scena hard rock anni ottanta volessero dedicarsi all'heavy metal senza ridimensionare troppo il loro sound.

Con i Lordi sempre all'orizzonte come influenza primaria, i Battle Beast riescono ad accantonare in parte ogni pesante confronto, sviluppando una propria identità che ruota attorno alla figura della loro frontwoman, ma anche al talento compositivo ed esecutivo del collettivo. In particolare è il conubio tra le chitarre di Anton Kabanen e Juuso Soinio, e le tastiere in primo piano di Janne Björkroth, a rendere questo epidosio così solido e sorprendente, con Eero Sipilä al basso e Pyry Vikki vigili sulla soglia, e pronti ad esplodere con il loro groove e il loro ritmo infernale (vedasi la traccia Speed and Danger, con rimandi allo speed e al power metal). Bene, infine, anche i suoni di produzione, pompati al punto giusto per rendere questa esperienza d'ascolto dinamitarda quanto basta!

Non serve aggiungere altro. Unholy Savior non è un capolavoro, quello è certo, ma un bel prodotto scandinavo pronto a dare energia e grinta anche alle vostre giornate più buie. Con una tracklist varia, matura, dinamica, elettrizzante. Una hit? Touch in the Night. Puro Abba-metal. Pollice su!



TRACKLIST

1. Lionheart
2. Unholy Savior
3. I Want The World… And Everything In It
4. Madness
5. Sea of Dreams
6. Speed and Danger
7. Touch in the Night
8. The Black Swordsman
9. Hero’s Quest (Instrumental)
10. Far Far Away
11. Angel Cry

FORMAZIONE

Noora Louhimo – Vocals
Anton Kabanen – Lead Guitar, Vocals
Juuso Soinio – Rhythm Guitar
Janne Björkroth – Keyboards
Eero Sipilä – Bass
Pyry Vikki – Drums

CONTATTI

http://www.battlebeast.fi/

2 commenti:

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.