White Widdow - Crossfire - Recensione

Artista: White Widdow
Titolo: Crossfire
Genere: Melodic Hard Rock
Provenienza: Australia
Anno di uscita: 2014
Etichetta: AOR Heaven
Voto: 81/100

La tragica e prematura scomparsa del batterista George Kristy e il ritiro dal mondo della musica del bassista Trent Wilson potevano essere due brutti ostacoli da superare per la formazione australiana White Widdow. La band è tornata però coraggiosamente sul mercato nel novembre 2014 con il suo nuovo album, Crossfire, edito da AOR Heaven, dimostrando ancora una volta tutte le sue qualità, e il suo ruolo di rilievo nel panorama melodic rock internazionale.

Mixato ancora una volta da Pelle Saether dei Grand Design e forte del sempre presente e solido conubio dei fratelli Millis con il chitarrista Enzo Almanzi, l'album presenta al pubblico dieci nuove tracce fatte di melodie fresche ed accattivanti, per un sound che è hard rock nelle chitarre (spesso massicce e ruggenti), nel groove e nel ritmo, e squisitamente AOR nelle tastiere, nella voce e nei cori. Radiofonico, perfetto per le posizioni di vetta di una classifica Billboard anni '80, con un occhio agli Harem Scarem e l'altro alla tradizione melodica stelle e strisce, il platter apre con una Caught In The Crossfire a cinque stelle, subito seguita dalla catchy Fly Me Away che ci conferma immediatamente la bontà di questa release, e dei suoi suoni di produzione.

Le tastiere e i synth AOR di Just Another Night e Dream’s Don’t Die si alternano poi alle chitarre in primo piano di canzoni come Below The Belt e Angel, con le atmosfere di un tempo che rivivono e rinascono in tracce di stile come Too Many Tears e Never Again laccando in oro ogni sfumatura di questo platter davvero solido, riuscito, emozionante. Per una prova di forza non indifferente di questi ragazzi, che superano le difficoltà con la grinta e la convinzione dei grandi, dando vita a un album che non mancherà di risaltare nelle classifiche di fine anno degli appassionati rocker melodici di tutto il mondo.

TRACKLIST

01. Caught In The Crossfire
02. Fly Me Away
03. Just Another Night
04. Below The Belt
05. Dreams Don’t Die
06. Too Many Tears
07. Angel
08. Born To Be A Rebel
09. Carry The Heartache
10. Never Again

FORMAZIONE

Jules Millis – voce
Xavier Millis ­- tastiere, cori
Enzo Almanzi ­- chitarra
Ben Webster ­- basso
Noel Tenny ­- batteria

CONTATTI

https://www.facebook.com/whitewiddowaor

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.