Soen - Tellurian - Recensione

Artista: Soen
Titolo: Tellurian
Genere: Progressive Metal
Anno di uscita: 2014
Provenienza: SVE
Etichetta: Spinefarm Records
Voto: 78/100

Impara oggi alla perfezione gli schemi di Tool e Opeth il supergruppo progressive metal Soen, autore sul finire del novembre 2014 del suo secondo album Tellurian, uscito per Spinefarm Records

Con un dream team di musicisti del calibro di Joel Ekelöf, Martin Lopez, Joakim Platbarzdis e Stefan Stenberg ci domandiamo ancora oggi come l'esordio di qualche anno fa potesse essere stato così deludente. Oggi capiamo che forse era solo stata colpa del rodaggio non ottimale tra i componenti e le loro idee, visto che questo Tellurian appare di tutt'altra fattura rispetto a quel disco. La band da infatti vita a un sound ora ben più maturo e, seppur tardino ancora ad arrivare quelle idee innovative che pretendiamo da una formazione come questa, c'è da essere soddisfatti. Opeth e soprattutto Tool rimangono le due formazioni di cui i Soen ricalcano ampiamente le tracce, dando vita a passaggi progressivi magnifici, lanciati verso le stelle da suoni e atmosfere curatissime, che avvolgono fin dal primissimo istante l'asscoltatore, portandolo in mondi lontani, tra scenari talvolta radiosi, in altri casi (ben più frequenti) tetri e malinconici. Eccezionale poi la resa tecnica del combo, con i quattro fuoriclasse autori di prove strumentali d'eccellenza, e di un songwriting solido e maturo, privo di evidenti difetti.

La varietà, i colori, i profumi e più in generale i suoni di canzoni come Kuraman, The Words, Koniskas e Pluton (poste qui in ordine di personale gradimento) valgono, quantomeno per chi scrive, da sole il bollino di acquisto obbligatorio per tutti i supporters della scena prog metal. Rimanendo però coscienti del fatto che questo non è ancora l'album perfetto che tutti ci aspettiamo di sentire fin dalla prima notizia della fondazione del progetto Soen, ma invece un primo imponente passo lungo la giusta parabola ascendente che ci potrà portare presto a quell'atteso risultato. Siamo a un passo dal traguardo? 
  
TRACKLIST

01. Komenco
02. Tabula Rasa
03. Kuraman
04. The Words
05. Pluton
06. Koniskas
07. Ennui
08. Void
09. The Other’s Fall

FORMAZIONE

Joel Ekelöf – vocals
Martin Lopez – drums and percussions
Joakim Platbarzdis – guitar
Stefan Stenberg – bass

CONTATTI

http://ruinside.com

VIDEO

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.