Hide The Knives - Silence The Youth - Recensione

Artista: Hide The Knives
Titolo: Silence The Youth
Genere: Alternative Rock
Anno di uscita: 2014
Provenienza: SVE
Etichetta: Mighty Music
Voto: 71/100

Senza infamia e senza lode, gli alternative rockers svedesi Hide the Knives ritornano sul mercato con un nuovo album, Silence the Youth, spinti dalla label Mighty Music.

Da qui nasce un disco certamente non originale, ne mai udito prima, ma che ha dalla sua una buona padronanza tecnica degli interpreti e una grande cura del dettaglio (visivo, la cover, e sonoro, la produzione) che permette al gruppo di elevarsi sopra a un notevole numero di release contemporanee. Con un occhio all'America, e a band quali Queens Of The Stone Age, Alice in Chains, Nirvana, Soundgarden, Chevelle, Local-H, Type O Negative, The Verve Pipe, Tonic, etc., il frontman Glen Gilbert si eleva a carismatico rappresentante del sound e dello stile del gruppo, lavorando con passione alla composizione e alla interpretazione dei pezzi.

Nascono così dieci tracce piacevoli, facili, orecchiabili, non necessariamente varie e così differenti le une dalle altre, che colpiscono più il neofita, che l'ascoltatore più navigato. Insomma, Darkest hour, Savior for sale, Deception e Silence the youth, ma in generale anche le altre, sono canzoni tutte facili da ascoltare, ben suonate, ma non verranno mai ricordate come innovative, assolute, o altro. No, per un giudizio di maggiore taratura occorreva però dell'altro, e Silence the Youth risulta essere così ''soltanto'' un piacevole ritorno.
  
TRACKLIST

01. Darkest hour
02. Our heart
03. Savior for sale
04. Holy banner
05. Honey
06. Care
07. Deception
08. Silence the youth
09. Light
10. Brothers

CONTATTI

http://ruinside.com

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.