Hell In The Club - Devil On My Shoulder - Recensione

Artista: Hell In The Club
Titolo: Devil On My Shoulder
Genere: Melodic Hard Rock
Anno di uscita: 2014
Provenienza: ITA
Etichetta: Scarlet Records
Voto: 97/100

Vogliamo davvero continuare a guardare soltanto all'estero, alla ricerca degli H.E.A.T., degli Hardcore Superstar, dei Crazy Lixx, e compagnia bella? O vogliamo finalmente, e definitivamente, dare il giusto tributo alla nostra scena italiana, che sforna oggi un album del calibro di Devil On My Shoulder degli Hell In The Club, già ora un must assoluto per i fans dell'hard rock più melodico e festaiolo?

Siate onesti con voi stessi. Questo album non vale ben più delle recenti pubblicazioni dei suddetti gruppi? Non trovate qui un maggior numero di potenziali hit? Non è percepibile qui una maggiore passione e voglia di suonare in modo vivo ed energico il proprio genere? Non lo nascondo, per me questo album annienta totalmente ogni pubblicazione hard rock melodica uscita nel 2014. E' più solido, è più vero, è meglio suonato ed eseguito, ha un songwriting più curato, etc etc.. Non perde il confronto in nulla, neppure nei suoni di produzione e nella cura del dettaglio. Nei cori! E' semplicemente perfetto, una bomba ad orologeria pronta ad esplodere ad ogni nota, ad ogni riff di chitarra, ad ogni battito di batteria, ad ogni vocalizzo!

Anche qui, come in altre mie passate recensioni, voglio scegliere un solo brano che sintetizzi al meglio l'operato del gruppo, entrare nel dettaglio ed analizzarlo, lasciando invece tutto il resto a voi, da scoprire. Sarebbe stato troppo facile puntare dritti sul bombastico singolo Proud, e allora eccomi a parlare del capolavoro a titolo No More Goodbyes, una canzone che possiede una linea melodica nel coro fantastica, e un cantato a cinque stelle del singer Dave, carismatico, intonato, bollente. Abbiamo qui compressa in tre minuti e mezzo l'elité del riffing rock melodico, unita a un ritmo preciso e divertente, e a un bel groove di basso in sottofondo. Insomma, siamo al cospetto di un pezzo radiofonico fino al midollo, che scatenerà in fans festosi di ogni concerto.

Quindi, Devil On My Shoulder non è altro che il definitivo capolavoro che mancava alla scena hard rock italiana moderna da troppo tempo. E' un esplosione di colori e di emozioni, è una musica che batte a ritmo frenetico come un cuore pulsante. E' rock vivo, che diverte e che spinge le nostre braccia al cielo. In festa!

TRACKLIST

01. Bare Hands
02. Devil On My Shoulder
03. Beware Of The Candyman
04. Proud
05. Whore Paint
06. Pole Dancer
07. We Are The Ones
08. Save Me
09. Toxic Love
10. Muse
11. Snowman Six
12. No More Goodbye 
13. Night

FORMAZIONE

Dave – vocals
Andy – bass
Picco – guitar
Fede - drums

CONTATTI

http://www.hellintheclub.com/

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.