Raccolta di Recensioni (16 ottobre 2014)

Non ci piace tirare righe, e non dare a tutti la possibilità di essere recensiti e pubblicizzati sulle nostre pagine. La realtà dei fatti dice però che Rock-Metal-Essence.com si muove al momento con uno staff ridotto all'osso, e con un quantitativo di dischi arretrati di cui parlare davvero estremamente vasto.

Da qui la decisione di sviluppare delle rubriche periodiche (di cadenza variabile) in cui vengono recensiti, più brevemente e in un unico articolo, diverse pubblicazioni minori (perchè demo, perchè EP, perchè autoprodotte, perchè da troppo tempo in attesa di essere descritte,etc..) giunte alla nostra redazione.

Uno spazio condiviso che dia una voce a tutti. Via alla sesta raccolta!


Artista: Defying
Titolo: Nexus Artificial
Genere: Progressive Metal / Post-Metal
Anno di uscita: 2014
Provenienza: POL
Etichetta:/
Voto: 81/100

Nexus Artificial è un affascinante concept album sulla possibile origine extraterreste dell'essere umano, nonchè il disco di debutto della formazione polacca dei Defying. Ottimo per suoni di produzione e melodie (tetre e raggelanti, spaziali), questo platter ci mostra una formazione davvero sugli scudi, tecnica, e capace di comporre un post-metal progressivo di grande ed immediata intensità. Di derivazione sicuramente estrema, visti i growl gridati dall'abile cantante, ma anche alcuni dei possenti riff suonati nelle parti più accellerate (che un po' ricordano i primi Tiamat), Nexus Artificial è un prodotto indipendente sicuramente da elogiare. Una tracklist intensa, che tutti gli appassionati del genere dovrebbero ascoltare..   

TRACKLIST

1. Dēmiourgós
2. Newborn Sun
3. Portraits
4. Prayers
5. Mismatch
6. Imitation
7. Ningma
8. Anaesthesia
9. Suppression
10. Ab originis

LINK

https://www.facebook.com/defyingpoland



Artista: Winter Severity Index
Titolo: Slanting Ray
Genere: Dark Wave
Anno di uscita: 2014
Provenienza: ITA
Etichetta: Manic Depression
Voto: 76/100

Winter Severity Index è un progetto dark wave nato dalla mente di Simona Ferrucci, cantante, chitarrista e principiale compositrice del gruppo. Oggi strutturato come trio (vista la collaborazione di Valentina Fanigliulo e di Alessandra Romeo), il gruppo debutta sulla lunga distanza con il disco Slanting Ray, un prezioso esempio di dark wave dalle tinte romantiche ed oscure. Noir, tenebroso, denso e misterioso come una nebbia, l'album non disdegna sperimentazioni, come si può facilmente ascoltare nel brano simbolo Ordinary Love, nel quale un bellissimo sassofono crea atmosfere di grande intensità. Per un platter onesto e di qualità, che difficilmente deluderà gli appassionati. Interessanti!

TRACKLIST

1. At Least The Snow
2. Ordinary Love
3. A Sudden Cold
4. Bianca
5. The Brightest Day
6. Fishblood
7. Lighting Ratio
8. No Will
9. Compulsion
10. Embracing The Void

LINK

https://www.facebook.com/winterseverityindex



Artista: Primalfrost
Titolo: Prosperous Visions
Genere: Power Black Metal / Folk Metal
Anno di uscita: 2014
Provenienza: Canada
Etichetta: Maple Metal Records
Voto: 80/100

Grandi strutture orchestrali e corali rendono davvero epica e di valore la prima produzione in studio della formazione canadese dei Primalfrost, una folk metal band al debutto con il platter Prosperous Visions. Un disco avvincente, dalle sonorità vicine al power metal (nelle strutture chitarristiche) e al black metal (nella voce nel cantante e nel correre feroce della batteria), che con impeto giovanile si butta mente e corpo in dieci tracce tutte riuscite e compatte nel songwriting. Manca forse un po' di originalità e un qualcosa che lanci definitivamente la band verso il successo, ma il punto di partenza è già di per se ottimo, tanto che questo album (controllate) ha stupito un po' tutti gli addetti ai lavori e i fans in giro per il globo. Me compreso.

TRACKLIST

1. Visio Prosperum 03:12 instrumental
2. Distant Cries of War 07:00
3. An End to Tyranny 03:54
4. Path of the Sky 05:15
5. Beyond the Shores and Lands 04:37
6. Tale of the Hero 06:37
7. Cathartic Quest (An End to Tyranny Part II) 14:22
8. Awakening of the Boreal Sun 02:42 instrumental
9. Silencing the Empire 04:31
10. Unforgotten Valour 02:53

LINK

https://www.facebook.com/Primalfrost


Artista: Wild Witch
Titolo: Burning Chains
Genere: Heavy Metal
Anno di uscita: 2014
Provenienza: Brasile
Etichetta: Inferno Records
Voto: 75/100

Una avvincente formazione heavy metal female-fronted ci arriva oggi dal brasile. I Wild Witch pubblicano Burning Chains, il loro primo mini CD di quattro tracce, dimostrando al pronti-via grande attitudine, e le giuste influenze. Il bagaglio di ispirazione è infatti quello giusto, con un sound che ci riporta subito agli anni ottanta, e agli albori del genere, con buono sfoggio tecnico, specie nei vocalizzi della cantante. Affilate le chitarre, precisa la sezione ritmica, per tre tracce (una è una cover dei Tokio Blade) buone, ma troppo limitate per sbilanciarci. Però la strada intrapresa da questi ragazzi pare davvero quella giusta..

TRACKLIST

01 - Trail of Bones
02 - Burning Chains
03 - Witchripper
04 - Rock Me to the Limit (Tokyo Blade Cover)

LINK

http://www.wildwitch.com.br/




Artista: Witchfyre
Titolo: Legends, Rites and Witchcraft
Genere: Heavy Metal
Anno di uscita: 2014
Provenienza: SPA
Etichetta: Inferno Records
Voto: 77/100

Infine i Witchfyre, sempre figli della Inferno Records, che debuttano con un mini cd intitolato Legends, Rites and Witchcraft, producendosi in un heavy metal di antica matrice. Feroci e affilati, questi ragazzi si rifanno in primis alla scena metal inglese, lavorando a riff di grande impatto e di buon groove. Certo, l'originalità compositiva è da cercarsi altrove, ma l'opera di revival di questo gruppo appare notevole e ben ispiratam, ed ognuna di queste sei tracce ha la sua da dire all'interno del prodotto. Una su tutte? Fossi in voi partirei con Necronomicon!

TRACKLIST

01. Beware of the Witch! 00:42
02. Salem 05:02
03. Necronomicon 04:14
04. Sacrifice 06:01
05. Banshee 05:16
06. The Spell * 05:57

LINK

http://witchfyre.bandcamp.com/

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.