Chronos Zero - A Prelude Into Emptiness: The Tears Path Chapter Alpha - Recensione

Artista: Chronos Zero
Titolo: A Prelude Into Emptiness - The Tears Path Chapter Alpha
Genere: Progressive Metal
Anno di uscita: 2013
Provenienza: ITA
Etichetta: Bakerteam Records
Voto: 74/100

Convincono solo a metà gli italiani Chronos Zero, progressive metaller al debutto sul finire del 2013 con il concept album A Prelude Into Emptiness - The Tears Path Chapter Alpha.

Questi cinque musicisti si rendono autori di una musica che ha il pregio di risultare pefettamente ancorata ai canoni del genere progressive, con una sonorità a cavallo tra gli anni '80 e '90, tra Symphony X e Dream Theater, che trova la sua perfetta espressione in una produzione dai suoni bombastici e molto curati. Le aggressive chitarre di Enrico Zavatta macinano riff su riff con estrema qualità, e vengono sostenute ed accompagnate dal bel groove dato dall'ottimo lavoro dei restanti componenti, tutti assolutamente a loro agio con questo tipo di musica. Determinante alla buona riuscita del disco è poi il cantante Jan Manenti, carismatico interprete di parti canore differenti e parimenti convincenti, sia si tratti di cantato clean o più sporco, al limite del growl.

Di negativo troviamo ahimè un songwriting sì molto ricercato e originale, ma anche notevolmente prolisso, che fatica ad arrivare al punto, o meglio a strofe o ritornelli di certo impatto, che restino saldi impressi nella mente. La sensazione è che la band non abbia forse trovato ancora del tutto la quadratura del suo cerchio, o la maturazione più piena, con una coesione di spirito che ancora non si ritrova pienamente nelle canzoni, tanto che le sole Lost Hope, New Hope Pt. I e Lost Hope, New Hope Pt. II mi sembrano realmente degne di nota per chi ascolta.

Sarà il tempo duqnue a segnare le sorti di questa formazione. Al momento, questo debutto ci ha in parte convinti, e in parte lasciato l'amaro in bocca, portandoci ad affidargli un voto soltanto nella media. Questo, in attesa di un nuovo full-lenght che riveli e che metta in risalto in modo pieno le notevoli qualità di questi musicsiti e le possibilità in seno a questi Chronos Zero..


TRACKLIST

01. Spires 03:45
02. Breath of Chaos 06:18
03. Shadow's Lair 07:47
04. Lost Hope, New Hope Pt. I 05:07
05. Lost Hope, New Hope Pt. II 05:46
06. The Creation 07:36
07. Sigh of Damnation 08:18
08. Hearts into Darkness 05:04
09. At the Gates of Time (Hollowland's Prelude) 05:19
10. Sorrowful Fate (The Composer's Night Pt. III & IV) 08:12

FORMAZIONE

Jan Manenti –Voce
Federico Dapporto – Basso
Enrico Zavatta – Chitarre/Piano e Tastiere
Giuseppe Rinaldi – Tastiere
Davide Gennai – Batteria

CONTATTI

http://www.chronoszero.com/

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.