Australasia - Vertebra - Recensione

Artista: Australasia
Titolo: Vertebra
Genere: Post-Rock / Strumentale
Anno di uscita: 2013
Provenienza: ITA
Etichetta: Immortal Frost Productions
Voto: 84/100

Se Sin4tr4, EP di debutto dei post-rocker strumentali italiani Australasia, era già stato in grado di affascinarci e coinvolgerci con le sue incredibili atmosfere, oggi Vertebra, full-lenght di debutto della band uscito qualche giorno fa per la Immortal Frost Productions, riesce ad immergerci ancora di più nel panorama di sensazioni e melodie che questo progetto sa ricreare, lasciandoci davvero in preda alla più pura estasi da ascolto.

Il disco appare a tutti gli effetti come la definitiva consacrazione della penna comositiva di Gian Spalluto, che evolve la sua musica evocativa verso un suono forse più acustico, certamente più morbido rispetto all'EP. Ciò fa si che l'ascoltatore venga ancor più rapido da questa panoramica sonora colorata e varia, spinto verso l'estasi dalla precisa amalgama tra la frequente leggerezza delle chitarre e i blast beat di batteria spesso incalzanti e di pura derivazione black.
Mano a mano che le immagini entrano nella mente di chi sente, il viaggio si fa sempre più affascinante, la luce più raggiante, il vento più fresco. Sintetizzatori e tastiere accompagano il sonoro, facendoci assaporare nuovi gusti ed odori, spingendoci tra boschi, mari, foreste, campi e spazi verdi incontaminati.

Alcest, Katatonia, At The Gates e Opeth sono ancora le influenze più metalliche che questa musica tende ad avere, ma nei brillanti rallentamenti atmosferici c'è tanto altro, e il post-rock con l'elettronica vintage tendono lì a farla davvero da padroni. Il songwriting è preciso, ispirato, magistrale, e sarebbe pertanto inutile spaccare una tracklist praticamente perfetta con i singoli giudizi sui brani. L'importante è l'insieme, solido e coeso che questo disco ha. E' questa la sua garanzia di successo, questo il motivo che deve spingervi ad acquistare a scatola chiusa Vartebra. Questo progetto è di assoluta qualità, lo garantiamo certi, e Australasia merita davvero la gioia di un riconoscimento internazionale. E' il nostro augurio.

TRACKLIST

1. Aorta
2. Vostok
3. Zero
4. Aura
5. Antenna
6. Volume
7. Vertebra
8. Apnea
9. Deficit
10. Cinema

CONTATTI

http://www.australasiamusic.com/

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.