Taunted - 9 Sins - Recensione

Artista: Taunted
Titolo: 9 Sins
Genere: Thrash Metal
Provenienza: USA
Anno di uscita: 2013
Etichetta: Mausoleum Records
Voto: 78/100

Nascono nel 1992 e si sviluppano all'interno del fertile ed ispirato underground musiciale della cosiddetta Bay Area, ovvero la patria americana del thrash metal, i Taunted, formazione che oggi raggiunge il traguardo del terzo album all'attivo in studio grazie all'ultimo 9 Sins, pubblicato a inizio marzo per la Mausoleum Records.

La provenienza dal terriorio statunitense marchia fin dalle prime battute questo disco, con uno stile che ricorda fortemente realtà quali gli Exodus o i Testament, nonostante la band sia abile, è da riconoscerlo, a contaminare e sporcare il suo sound thrash con elementi speed, e talvolta groove o doom. Il risultato è un prodotto molto vario e sicuramente ispirato, dotato di un songwriting di rilevo che si produce in nove canzoni tutte dotate di solide basi tecnico-compositive, e di un forte appeal per tutti coloro che masticano queste sonorità. Le chitarre di Joey Genoni e Matt Gower combiano le loro parti lacerando le carni dei fans attraverso riff sempre compatti e graffianti, feroci e possenti, certosini sugli arpeggi della super mid-tempo Dead Roll. La vocalità del singer Jacques Serrano è perfetta per questo stile musicale, risultando persino ben più intonata e camaleontica di quella di tanti big di questo genere. E' disarmante infatti la facilità con cui questo cantante passa in brevissimo tempo dal growl più tipico del groove metal, al cupo tono del doom, fino all'acuto thrash alla Overkill. 

Importante per la riuscita del disco è anche il prezioso lavoro ritmico della bassista Elena Repetto ma soprattutto il drumming potentissimo e roboante di Larry Howe, che molti di voi conosceranno per il suo lavoro nei Vicious Rumors, al suo massimo livello qui nel brano Sinners Language. E, concludendo, i momenti migliori di questo album sono da ritrovarsi, oltre che nelle suddette tracce, nell'opener Seven Colors, dal riff thrash che incontra e si permea di spirito doom, e nella penultima canzone Chaos Theory, brano in perfetto stile Nevermore dotato di grande tecnica e straordinario appeal.   

IN PAROLE POVERE..

9 Sins è un gran bel prodotto thrash metal di stampo americano, in grado di miscelare con stile i canoni di questo genere con sonorità speed, groove e doom. Se questo è il livello del progetto, mi appare davvero inspiegabile la modesta fama che questi ragazzi hanno collezionato durante la loro ventennale carriera. Misteri del metal.

TRACKLIST

01. Seven Colors
02. Laceration
03. Written In The Flames
04. Dead Roll
05. Room 237
06. Sinners Language
07. Tower Of Hellions
08. Chaos Theory
09. Tauntd 2

FORMAZIONE

Jacques Serrano – Vocals
Joey Genoni – Guitar
Matt Gower – Guitar (Hollow Point Syndicate)
Elena Repetto – Bass (Imagika)
Larry Howe – Drums (Vicious Rumors)

CONTATTI

http://www.tauntedmusic.com/

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.