SilentLie - Blood Under Snow - Recensione

Artista: SilentLie
Titolo: Blood Under Snow
Genere: Metal
Provenienza: ITA
Anno di uscita: 2013
Etichetta: Autoprodotto
Voto: 65/100

Diverse potenzialità, ancora però non perfettamente sfruttate, si evidenziano dall'ascolto dell'EP di debutto degli italiani SilentLie, female-fronted band di Trieste che con l'autoprodotto Blood Under Snow fa il suo primo passo nel mercato discografico metal italiano.

Se infatti il feeling del gruppo con lo studio e la registrazione è ancora sicuramente da affinarsi, fatto che si nota soprattutto nella poca espressività e nella migliorabile incisività della formazione nell'esecuzione delle sue diverse parti, già ben più interessante è il sound e il carattere compositivo dei SilentLie, autori di un heavy metal ricco di varie influenze (su tutte, l'hard rock e il gothic), ben variegato in queste cinque tracce.

La vocalità della cantante Giorgia Sacco Taz appare sempre intonata e graffiante quanto basta per amalgamarsi al meglio con le strutture metal prestanti, melodiche ma abbastanza aggressive di questa realtà, caricate di potenza dal buon riffing di Luigi Pressacco e dal battere di Andrea Piergianni alle pelli. E' però il bassista e tastierista David Sportiello a dare il tocco originale a questo progetto, fornendo ai brani un buon tappeto di atmosfere e suoni da cui la band dovrà, a mio avviso, ripartire nell'evoluzione e meturazione del suo sound, in vista del suo primo full-lenght. 

TRACKLIST

1. Regret
2. While I Hurt Myself
3. Blood Under Snow
4. Cruel Look
5. Any Emotion In You

FORMAZIONE

Luigi Pressacco - guitar
David Sportiello - bass / keyboards
Andrea Piergianni - drums
Giorgia Sacco Taz - vocals

CONTATTI

https://www.facebook.com/silentlieband

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.