Sorrow’s Path - The Rough Path of Nihilism - Recensione

Artista: Sorrow's Path
Titolo: The Rough Path of Nihilism
Genere: Doom Metal / Gothic
Anno di uscita: 2010
Etichetta: Rock It Up Records
Voto: 77/100

Facciamo un balzo indietro di due anni andando a parlare dell'ultimo album della gothic doom metal band greca Sorrow's Path, intitolato The Rough Path of Nihilism e pubblicato nell'ottobre 2010 dalla label Rock It Up Records.

Fortemente influenzato dai maestri Candlemass, Solitude Aeturnus e Memento Mori, questo quintetto greco ci immerge con gusto in atmosfere oscure e dalle sonorità a tratti orientaleggianti, ricche di spunti gotici e progressivi che macchiano di nero l'ascolto. L'attenzione è massimale alla poetica dei testi e alla drammaticità, al decadentisimo perfettamente realizzato attraverso un riffing dannato nello stile e nei suoni, con i due abili chitarristi Kostas Salomidis e Giannis Tziligkakis capaci di disegnare trame anche complesse, non solo varie. Fondamentale ai fini del tetro groove e in risalto il basso di Stavros Giannakos, ed assolutamente efficiente la batteria di Fotis Mountouris, ma rimane ovviamente in primo piano nell'insieme la vocalità del cantante Angelos Ioannidis, che ho trovato davvero sugli scudi nei tratti più heavy e in quelli più cupi, un po' meno in forma e perfezionabile sugli acuti. Ioannidis ha però, e si sente, tutto il carattere e il carisma del leader e del perfetto narratore di questa musica, e la sua prova nel disco non può che essere perciò giudicata positivamente.

Quello che mi lascia un po' interdetto non è di certo il songwriting, vario e maturo come si ci aspetta da una band fondata nel lontano 1993, ma bensì la produzione, che per lunghi tratti risulta efficace nel riprodurre l'energia della band, ma che poi suona al mio orecchio troppo impastata nel momento in cui vengono riprodotte insieme sia le orechestrazioni che i cori a supporto di questa musica. Un difetto che c'è ma che comunque non penalizza di molto l'indubbia qualità di questo disco, a tutti gli effetti guidicabile come importante tassello di doom ellenico.

IN PAROLE POVERE..

Una bella prova dei greci Sorrow's Path che ci fa ben sperare per il futuro di questo quintetto, che nel 2013 realizzerà (e ci è già stato confermato) il suo nuovo album. Un doom vario e tortuoso nelle sue trame, a tratti gotico e progressivo, che farà le fortune degli amanti di questi sonorità. Consigliato.

TRACKLIST

1. All Love Is Lost
2. The Beast (S.P.R.)
3. Honestly…
4. Fetish
5. Dirty Game
6. Mr. Holy
7. Getting Closer
8. Queen of Doom
9. Prostitute
10. Hymn of Differentiation
11. Empty Eyes and Blackened Hearts
12. Nihilism

FORMAZIONE

Stavros Giannakos: Bass
Angelos Ioannidis: Vocals
Fotis Mountouris: Drums
Kostas Salomidis: Guitar
Giannis Tziligkakis: Guitar

CONTATTI

http://www.sorrowspath.net/

VIDEO

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.