Patti Smith - Live at Montreux 2005 - Recensione DVD

Artista: Patti Smith
Titolo: Live at Montreux 2005
Genere: Rock
Anno di uscita: 2012
Etichetta: Eagle Rock Entertainment
Durata: 1 ore e 25 min circa
Voto: 88/100

Era dal 2007 che Patti Smith, leggendaria sacerdotessa del rock, non dava alle stampe una pubblicazione a suo nome. Oggi la musicista è ritornata alle scene prima con il nuovo album Banga, poi con il DVD Live at Montreux 2005, in uscita il 13 novembre per la Eagle Rock Entertainment, filmato che siamo riusciti a visionare e recensire in anteprima per voi.

Il DVD, ripreso nel 2005 in Svizzera durante il tour dell’album Trampin’, vede la Smith esibirsi con a supporto il chitarrista e cantante Lenny Kaye, il batterista Jay Dee Daugherty, il bassista/tastierista Tony Shanahan e soprattutto Tom Verlaine, chitarrista dei Television. La scenografia essenziale lascia interamente spazio alla musica e alle emozioni che fuoriescono dalle sue note. Patti sale sul palco, saluta il pubblico e da silenziosamente il via alle note della coinvolgente Redondo Beach, che dimostra fin da subito l'ottimo stato di forma vocale della donna e la sua immutata dote carismatica. L'immagine è essenziale, le inquadrature assolutamente standard e lineari, e per questo la sensazione live appare perfettamente intatta, con lo spettatore da casa che davvero si sente come fra il pubblico.
Imbracciata la chitarra acustica, è il turno di Beneath the Southern Cross e della sua travolgente parte strumentale, per ritrovare la Smith a danzare sul ritmo elettrico di Dancing Barefoot e a commuoverci accompagnata dal sottile piano prima e dalle esplosioni di potenza poi in Free Money, eseguita davvero sugli scudi, con energia da vendere e ottimo supporto da parte della band. Il pubblico, totalmente elettrizzato, ha da divertirsi ancora molto con Ain't It Strange, coronata da frizzanti applausi, con l'esplosiva 25th Floor e la perfetta cover di Bob Dylan Like A Rolling Stone (dove è stupendo anche Lenny Kaye), per poi rimanere ammaliato da 7 Ways of Going e dal messaggio di affetto e soliedarietà verso il mondo Peaceable Kingdom.
Siamo ormai in chiusura ed è tempo del celeberrimo classico Because the Night, applaudito fin dalla sua apertura dalla folla gremita, ed eseguito con una classe disarmante. Davvero indescrivibile la potenza live e non solo che questo brano riesce ancora oggi ad avere. Pazzesco, una vera pagina di storia.
Poi il medley Not Fade Away / Memento Mori (altro momento magico a dir poco) lascia spazio al commiato People Have the Power, altro pezzo che non ha di certo bisogno di presentazioni e che da l'addio alla serata con tutta la qualità di questa artista e di questa musica, coronando un concerto e un DVD fondamentale per ogni amante di Patti Smith, la unica e sola sacerdotessa del rock.

TRACKLIST

1. Redondo Beach
2. Beneath the Southern Cross *
3. Dancing Barefoot
4. Free Money *
5. Ain’t It Strange
6. 25th Floor
7. Like a Rolling Stone *
8. 7 Ways of Going
9. Peaceable Kingdom
10. Because the Night *
11. Not Fade Away / Memento Mori *
12. People Have the Power *

* migliori momenti

CONTATTI

http://www.pattismith.net/

PER ACQUISTARE IL VIDEO

http://www.eagle-rock.com/

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.