Kaosmos - Kaosmos EP - Recensione

Artista: Kaosmos
Titolo: Kaosmos EP
Genere: Thrash Metal / Heavy Metal
Anno di uscita: 2012
Etichetta: Autoprodotto
Voto: 77/100

Messaggio su Facebook. E' un musicista, Andrea Rasi, che mi contatta invitandomi a partecipare a un evento della sua band nella mia città. Due parole e la piazzo li: "sai ho una pagina, non è che ti interesserebbe.."
A volte basta davvero poco. Un click ed eccomi qua a recensire per voi l'EP omonimo d'esordio dei Kaosmos, progetto heavy/thrash metal italiano fondato nel 2005 proprio da Rasi e da Stefano Calabrò.

Un esordio interessantissimo che nei suoi 30 minuti di durata mette in luce tutte le belle caratteristiche di questo progetto. Prima di tutto una grande vocalità dell'ottimo cantante Gabriele Vianello, dalla timbrica convincente e dalla notevole intonazione (favolosi gli acuti). Il suo stile, paragonabile a quello delle voci heavy metal stelle e strisce, incanta l'ascoltatore e lo accompagna con gusto su basi spesso accellerate, cattive, compatte ma capaci anche di rallentare e farsi riflessive e melodiche sugli assoli. Le chitarre si elevano a dominatrici del sound, dimostrando anche loro grande tecnica e padronanza dei mezzi. Dani Base non ha timore alcuno e appena può si getta in magnifici assoli, mentre Andrea Rasi lo completa ed accompagna alla ritmica con assoluta precisione. Ottimo e ben udibile (anche grazie a una produzione ben tarata) il basso di Michele "Conan" Rao, che con attenzione fornisce la giusta profondità al suono martellante della batteria di Paolo Guarda.

Descritto lo stile dei Kaosmos, è tempo di andare ai brani. Believe In Your Feelings si snoda bene nei suoi oltre 5 minuti di durata, mostrando fin dalle prime battute chitarre in rilievo, metronomo a mille e l'esplosione di tanta energia. La seguente Walking In The Rain mantiene la stessa dose di aggressività ma si fa più heavy, quasi in stile Iron Maiden su alcuni passaggi combinati degli strumenti, e lascia ampio spazio alla gittata vocale di Vianello. Once Were Warriors corre via veloce come un soldato tra mille insidie, con la batteria e il basso in accompagnamento che martellano ogni singolo scoppio di bomba. My Angel è il mio pezzo preferito. Adoro il suono e lo stile heavy delle chitarre (molto alla Iced Earth) e il bellissimo intermezzo strumentale tutto chitarra. Riuscitissima anche l'atmosfera triste e sommessa, poi rabbiosa e 'di reazione' che il brano riesce (e vuole) dare. Chiude Rage, canzone thrash metal molto spinta e anche lei assolutamente convincente.

IN PAROLE POVERE..

Wow. E chi se l'aspettava una botta così? E' un grande esordio questo EP targato Kaosmos, e sono raggianti gli orizzonti futuri di questa formazione! Non cambiate di una virgola ragazzi, è l'unico consiglio che mi sento di darvi. Nel mentre, nel prossimo futuro spero di riuscire a dare a voi lettori un report di un loro concerto e.. aspetto il full-lenght!

TRACKLIST

1. Believe In Your Feelings *
2. Walking In The Rain *
3. Once Were Warriors
4. My Angel *
5. Rage

FORMAZIONE

Gabriele Vianello - Voce
Dani Base - Chitarra
Andrea Rasi - Chitarra
Michele "Conan" Rao - Basso
Paolo Guarda - Batteria

CONTATTI

http://www.facebook.com/KaosmosOfficialFanPage

Nessun commento:

Posta un commento

News musicali - Rock-Metal-Essence.com Designed by Templateism.com Copyright © 2014

© 2011-2014 Rock-Metal-Essence.com. Immagini dei temi di Bim. Powered by Blogger.